DONA ORA

QUOTE PATRIMONIALI

La legge italiana tutela i parenti stretti del testatore ai quali destina sempre e comunque una parte del patrimonio: la cosiddetta quota di legittima, che spetta al coniuge, ai figli, e, in assenza di figli, agli ascendenti (i genitori, i nonni e, a ritroso, tutti i parenti in linea retta).

 

quote patrimoniali

Il testatore ha però una quota disponibile che può destinare liberamente, secondo la propria volontà.
In mancanza di eredi, il testatore può lasciare l’intero patrimonio a chi desidera. In questo caso la redazione del testamento è ancora più importante, perché, in assenza di disposizioni testamentarie e di eredi, l’intero patrimonio passerebbe automaticamente allo Stato

ATTIVATI


AZIENDE
VOLONTARIATO
LAVORA CON NOI

Attivati!
Entra a far parte del
mondo Apurimac e scopri come
collaborare con noi!
IDEE SOLIDALI
PLUGIN FB