Agevolazioni fiscali

 

Tutte le donazioni a favore di Apurimac Onlus sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati ad Apurimac Onlus recanti la clausola “non trasferibile”, carte di credito, anche prepagate.

 

Apurimac  Onlus è una Ong (organizzazione non governativa) ai sensi della legge n. 49/87 ed è una Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ai sensi del d.lgs. n. 460/97.

 

Benefici fiscali per le persone fisiche

 

Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005 (conv. dalla legge 80/2005)
Le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque non oltre 70.000 €/anno.

 

In alternativa

 

Rif.: art. 15, comma 1.1 d.P.R. 917/86
Le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a 30.000 € a favore delle Onlus consentono una detrazione dell’imposta lorda pari al 26% della donazione effettuata.

 

In alternativa

 

Rif.: art. 10, lettera g) d.P.R. 917/86
Dal reddito complessivo si deducono i contributi, le donazioni e le oblazioni erogati in favore delle organizzazioni non governative (Ong) di cui all’articolo 28 della legge 26 febbraio 1987, n. 49, per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.

 

Benefici fiscali per le imprese

 

Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005
Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all’imposta sulle società (I.Re.S.) in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 €/anno.

 

In alternativa

 

Rif.: art. 100, comma 2, lettera a) d.P.R. 917/86
Sono deducibili le erogazioni liberali a favore di organizzazioni non governative, per un ammontare complessivamente non superiore al 2% del reddito d’impresa dichiarato.

 

Rif.: art. 100, comma 2, lettera h) d.P.R. 917/86
Sono deducibili  le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore al 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

 

Rif.: art. 27, legge 133/99 e d.p.c.m. 20/06/2000
Sono deducibili le erogazioni liberali in denaro o in natura in favore delle popolazioni colpite da eventi di calamità pubblica o da altri eventi straordinari anche se avvenuti in altri Stati, per il tramite (anche) delle organizzazioni non governative (non vi sono limiti massimi di deducibilità).

 

ATTIVATI


AZIENDE
VOLONTARIATO
LAVORA CON NOI

Attivati!
Entra a far parte del
mondo Apurimac e scopri come
collaborare con noi!
IDEE SOLIDALI
PLUGIN FB